Stangata per Diego Costa, frasi ingiuriose e mani sull’arbitro: 8 giornate di squalifica!


Una stangata per Diego Costa e per l’Atletico Madrid. Il calciatore ha ricevuto una maxi-squalifica per avere, nella gara contro il Barcellona, rimediato un cartellino rosso.

La squalifica ammonta a 8 giornate: stagione finita. Il motivo di una stangata così pesante? Le frasi ingiuriose rivolte all’arbitro, con accuse rivolte alla madre del direttore di gara (“me ca*o en tu madre”), e le mani appoggiate sull’arbitro mentre protestava.

4 giornate per le frasi ingiuriose, 4 per i tocchi agli arbitri nelle proteste. Più, in aggiunta, una multa di 6 mila euro. E ora dovrà restare fermo fino alla prossima stagione.

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Editore: Cierre Media SRLS - P.IVA: 07984301213

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.
Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Rompipallone.it è un marchio registrato da Cierre Media

Rompipallone