Telecronaca razzista durante Borussia-Udinese: il club ha deciso per la sanzione


Il Dortmund ha annunciato tramite i propri canali che i due commentatori protagonisti delle parole sull’Italia sono stati sanzionati ufficialmente per condotta non professionale.

Il 27 luglio in Austria si è giocata l’amichevole tra Udinese e Borussia Dortmund, finita per 1-4 per la BVB finchè non è stata interrotta per pioggia all’83’. Ma a fare notizia sono stati i commentatori della TV tedesca Norbert Dickel e Patrick Owomoyela.

I due hanno commentato la partita in modo anomalo, utilizzando spesso stereotipi e commentando in modo poco appropriato la gara, con allusioni agli italiani. Del tipo: Mangia spaghetti“, “scolapasta“, oltre a discutibili ironie come “Lasagne invece di Lasagna, o “Prosecco” al posto di Pussetto. Hanno anche descritto i giocatori italiani come ‘Itaker‘  che è dispregiativo comune per gli italiani in tedesco. Un modo decisamente poco professionale di lavorare.

Il comunicato ufficiale del Dortmund

“Patrick Owomoyela e Norbert Dickel sono stati coinvolti con noi per anni intensamente in iniziative antirazziste. Entrambi erano estremamente a disagio con i loro commenti di nove giorni fa. Abbiamo sanzionato la loro cattiva condotta e chiarito ad entrambi che il loro tentativo di essere divertenti è andato completamente fuori strada, era assolutamente fuori luogo e tali commenti non rispecchiano lo stile del Borussia. Entrambi hanno riconosciuto pubblicamente il proprio comportamento scorretto una settimana fa e hanno promesso che non sarebbe più successo”.

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Editore: Cierre Media SRLS - P.IVA: 07984301213

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.
Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Rompipallone.it è un marchio registrato da Cierre Media

Rompipallone