CorSport – Immobile furioso per il caos tamponi: è dovuto intervenire Tare per calmarlo

Il Corriere dello Sport ha svelato un retroscena relativo al caos tamponi in casa Lazio. In particolare i protagonisti della vicenda sono il bomber biancoceleste Ciro Immobile e il direttore sportivo Igli Tare. Di seguito quanto evidenziato dalla nostra redazione:

“Immobile è furioso dopo aver ottenuto l’esito dei tamponi, che gli hanno impedito di partire per la trasferta di Champions League a San Pietroburgo. Lui era convinto di poter giocare, il ds Tare ha provato a calmarlo. Dopo la mancata trasferta di Bruges, il calciatore aveva potuto giocare a Torino, dopo che tutti i test effettuati avevano dato esito negativo. Stesso discorso anche per Strakosha e Lucas Leiva. Nessuno dei tre è potuto partire per la trasferta europea. Lotito però tenta un’ultima carta: un ulteriore tampone di verifica che darà esito in mattinata”.

Siamo su Google News: tutte le news sul Calcio Italiano CLICCA QUI

Un commento su “CorSport – Immobile furioso per il caos tamponi: è dovuto intervenire Tare per calmarlo”

I commenti sono chiusi.