Lazio-Torino, Tare: “Noi siamo qui per giocare e rispettiamo il protocollo. Se capisco il Torino? Non devo capire nulla, ascoltiamo solo la Lega”

Il direttore sportivo della LazioIgli Tare, ha parlato poco fa ai microfoni di Sky Sport del match che non si giocherà contro il Torino. Ecco quanto evidenziato:

“Potrei dire tante cose, ma me le tengo per me. Aspettiamo 45 minuti e poi gli organi competenti decideranno. Noi volevamo giocare, abbiamo preso delle decisioni tutti insieme mesi fa. Ora aspettiamo le decisioni degli organi competenti.

Lo stesso inter di Juventus-Napoli? Rispettiamo le decisioni della Lega e bastaSe capisco le ragioni del Torino di non giocare? Io non devo capire nulla, devo solo stare a sentire ciò che dice la Lega. L’Asl ha bloccato il Torino? Non voglio fare polemiche, noi siamo qui. Chi deve decidere, deciderà. Se ci hanno proposto di giocare domani? No.

Il bonus per il rinvio? Fino a ieri sera non abbiamo avuto notizie, pensavamo di giocare la partita e l’abbiamo preparata. Possiamo discutere su tutto, ma l’unica cosa che conta è che la Lazio ha rispettato il protocollo. Ognuno poi si prenda le proprie responsabilità e conseguenze”.

Siamo su Google News: tutte le news sul Calcio Italiano CLICCA QUI