Augurano un tumore al figlio di Simy, la sua risposta è da applausi: “Rendiamolo famoso”

Sta incantando tutti, Simy Nwankwo: ha già raggiunto quota 13 goal in questo campionato, malgrado l’ultimo posto occupato dal Crotone. L’odio social, però, colpisce anche lui. Simy è stato infatti insultato pesantemente su Instagram da un utente, che ha augurato la morte al figlio. Dopodiché, ha postato lo screen tra le storie per non chinare il capo e reagire in modo maturo ad offese vergognose: “Facciamolo diventare famoso, se lo merita”, ha scritto del suo hater.

Siamo su Google News: tutte le news sul Calcio Italiano CLICCA QUI