La Lazio prova a beffare il Napoli, interesse per Basic del Bordeaux: l’offerta!

Nelle ultime ore di calciomercato, sono state diverse le fonti che hanno parlato di un plausibile interessamento della Lazio a Toma Basic. Il centrocampista croato classe 1996 attualmente gioca al Bordeaux. Le trattative si dovrebbero aggirare intorno ai 12 milioni per il calciatore ma richiesta che potrebbe diminuire ad 8 più eventuali bonus. Il giocatore è corteggiato anche dal Napoli. Il contratto di Basic dovrebbe scadere fra un anno, quindi attenzione perché durante questa sessione di mercato il suo nome sarà molto gettonato.

Chi è Toma Basic?

Toma Basic nasce il 25 novembre 1996 a Zagabria (Croazia). Di ruolo è un centrocampista centrale attualmente gioca nel Bordeaux e nella nazionale croata. Sebbene abbia un fisico possente e venga schierato principalmente come mediano può essere impiegato anche come mezzala o trequartista data la sua qualità con il pallone fra i piedi. Per questo motivo gli esperti lo considerano adatto per la nuova Lazio di Maurizio Sarri.

Basic cresce tra i settori giovanili del Dubrava e del NK Zagabria. Nel 2014 viene acquistato dall’Hajduk Spalato. Nel tentativo di fare gavetta viene mandato in prestito al Rudeš, club militante in seconda divisione croata. Tornato all’Hajduk colleziona 11 reti segnate e 12 assist in 75 partite. Nell’estate 2018 viene acquistato dal Bordeaux e con la formazione francese ha disputato 79 partite, siglando 9 goal e fornendo 4 assist.

Il ragazzo è molto attivo su i social e pubblica principalmente foto durante gli allenamenti o durante le partite.

Ti può interessare anche: Calciomercato Lazio, ritorno di fiamma per Felipe Anderson

Basic, può essere l’uomo adatto per questa nuova Lazio?

Senza dubbio la Lazio vorrà rafforzare il proprio centrocampo, oltre al nome di Basic la società biancoceleste sta trattando anche altri giocatori che possono migliorare tale parte di campo. Le caratteristiche del giocatore sono adatte per le esigenze di mister Sarri, il quale potrebbe trovare nel giocatore croata l’arma in più per competere la prossima stagione.

Siamo su Google News: tutte le news sul Calcio Italiano CLICCA QUI