Mourinho coccola Florenzi, ma lui vuole scappare: la situazione

Mourinho sta aspettando che Alessandro Florenzi raggiunga la Roma in ritiro, ma l’ex capitano giallorosso sta pensando all’addio.

Florenzi-Roma: una storia d’amore giunta alla fine?

Alessandro Florenzi è sicuramente uno dei giocatori più amati dai tifosi della Roma. Il giocatore ha vestito la maglia della lupa per ben 9 stagioni, senza considerare quelle nel settore giovanile. Il giocatore con la squadra della capitale ha disputato ben 279 presenze realizzando anche 28 gol e sopratutto indossando anche la fascia da capitano. Florenzi è attualmente in vacanza dopo la vittoria di Euro 2020 con l’Italia. Durante la vacanza in Sardegna,il giocatore ha confidato ad alcuni amici che la Roma è stata una grande storia d’amore, ormai finita. L’addio amaro del 2019 ha formato una frattura che sembra insanabile con l’ambiente e nonostante l’addio di Fonseca, il tecnico che l’aveva messo all’angolo, ricomporla sembra improbabile. E lo stesso Florenzi non sembra disposto nonostante la concorrenza nel ruolo sia rappresentata solo da Karsdorp. 

Mourinho aspetta Florenzi in ritiro

Nonostante Florenzi non sembri intenzionato a rimanere a Roma, Jose Mourinho lo ha regolarmente convocato per il ritiro in Portogallo. L’ex capitano è atteso insieme all’altro nazionale azzurro, Cristante, per il giorno 2 agosto ad Algavre. Jose Mourinho in realtà ha già provato a coccolare Florenzi. Ci ha parlato per telefono per capire le sue intenzioni e aspetta di incontrarlo in Portogallo, il tecnico vorrebbe che il giocatore restasse per far parte della sua squadra, ma al momento Florenzi non pare della stessa idea.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Dall’Inghilterra: Arsenal su un big dell’Inter!

Florenzi, vuole andarsene ma nessuno lo vuole!

Il calcio è strano, quante volte abbiamo sentito questa frase? Moltissime ed è proprio il caso di Alessandro Florenzi. Il giocatore nel 2020 è stato protagonista di un ottima stagione con la maglia del PSG, vincendo i suoi due primi trofei da calciatore professionista, la Coppa di Francia e la Super coppa Francese. Oltre ai titoli con il club il giocatore ha vinto anche gli europei con la nazionale, pur venendo limitato da un infortunio durante la competizione. Tutto questo però non è bastato e nonostante il giocatore risulti sul mercato nessuna offerta è arrivata alla Roma. C’è stato un timido interesse da parte dell’Atalanta e del Siviglia ma fin ora niente di concreto, probabilmente pesa il suo ingaggio da 4 milioni di euro. Il giocatore ha il contratto in scadenza nel 2023 e vorrebbe trovare una squadra disposto ad acquistarlo a titolo definitivo e a garantirli un posto da titolare in vista del mondiale del 2022.

Siamo su Google News: tutte le news sul Calcio Italiano CLICCA QUI