Perisic, addio all’Inter a fine stagione?

Ivan Perisic e l’Inter, un amore mai del tutto sbocciato che a fine stagione sembra destinato a terminare. Ed è molto probabile, come riporta Tuttosport, che la lunga relazione che ha coinvolto il croato e la società milanese finirà. E nessuna delle due parti vuole davvero intraprendere i discorsi per arrivare ad un rinnovo.

Inter – Perisic, un addio che sembra già scritto

Insieme dall’ormai lontana estate 2015 e interrotta solo per una stagione, 2019-2020: ovvero quella al Bayern Monaco, nel quale ha vinto l’impossibile, più di quanto ha trionfato in tutte le altre stagioni della sua carriera. Ma destinata a finire nella prossima estate. Si perché quello di Perisic è solo uno dei tanti casi il cui contratto scadrà il prossimo anno. Ma qua non ci sono margini per un possibile rinnovo. Sarà l’età sempre più alta dell’esterno croato – il prossimo 2 febbraio compirà ben 33 anni – o sarà quell’amore mai del tutto sbocciato verso i colori nerazzurri e la Milano interista. Fatto sta che la realtà sembra sempre più delineata. E occhio al possibile e probabile sorpasso con il frutto della primavera Federico Dimarco, pronto alla grande occasione.

LEGGI ANCHE: Napoli, fuori la lista dei calciatori scelti per l’Europa League

Addio Perisic, perché entrambe le parti ci guadagnerebbero

Si, sarebbe benefico per entrambi. Per Perisic perché ha sempre avuto dei contatti con la Bundesliga e il calciatore non vorrebbe far altro che tornarci, dopo le felici esperienze al Wolfsburg ed al Bayern poi. Ma non solo. Per l’Inter invece perché risparmierebbe ben 5 milioni di ingaggio, che a bilancio pesano per circa 10 milioni di euro. Tradotto: uno sproposito per una società che naviga in acque agitate a livello finanziario.

Siamo su Google News: tutte le news sul Calcio Italiano CLICCA QUI

Un commento su “Perisic, addio all’Inter a fine stagione?”

I commenti sono chiusi.