Quattro club di Premier negano i giocatori alle nazionali: chieste sanzioni alla FIFA! I dettagli

Cile, Messico e Paraguay hanno chiesto alla FIFA di sanzionare i club della Premier League che si sono rifiutati di concedere i propri giocatori alle rispettive nazionali. Questa richiesta impedirebbe ai club inglesi di poter schierare i calciatori che sono stati convocati. Potranno farlo solamente dopo 5 giorni dalle sfide in programma. Il tutto potrebbe cambiare solo in caso di accordo con le varie Federazioni nazionali.

La FIFA e la Football Association hanno contattato i club coinvolti nella questione: Blackburn, Newcastle, Watford e Wolverhampton. L’intento delle federazioni era quello di spiegare il regolamento alle società. Il Cile aveva chiamato in nazionale Ben Brereton del Blackburn e Francisco Sierralta del Watford, mentre il Paraguay ha convocato Miguel Almiron del Newcastle ed infine il Messico ha chiesto Raul Jimenez del Wolves.

I quattro club, al momento, non sono riusciti a trovare un accordo con le Federazioni nazionali e di conseguenza è stato chiesto l’intervento della FIFA.

La notizia è stata riportata dall’emittente britannica Sky Sports.

Si attendono sviluppi nei prossimi giorni.

LEGGI ANCHE: Volley donne, l’Italia in finale europea!

Siamo su Google News: tutte le news sul Calcio Italiano CLICCA QUI