Genoa, esonero Shevchenko: le novità sul destino del tecnico

Continuano a rincorrersi le voci sul possibile esonero di Andryi Shevchenko. A poche ore dalla gara di Coppa Italia contro il Milan, il destino dell’allenatore ucraino sembrava già scritto, con la dirigenza genoana pronta a sollevarlo dall’incarico dopo la sconfitta rimediata in campionato contro lo Spezia.

Andryi Shevchenko

Tuttavia, secondo quanto riferito da Gianluca Di Marzio, la società starebbe riflettendo sulla posizione del tecnico dopo l’ottima prestazione offerta dalla squadra nella gara contro il Milan, trascinata fino ai supplementari. Le prossime ore saranno decisive per definire la situazione: considerando che tra pochi giorni è in programma la trasferta di Firenze, non è da escludere la possibilità che all’allenatore rossoblù venga concessa un’ultima chance.

LEGGI ANCHE:  Dall'Inghilterra: il gioiello della Juve nel mirino del Chelsea!

Per l’eventuale successione di Shevchenko il principale candidato resta sempre l’ex allenatore dell’Hertha Berlino Bruno Labbadia, meno probabile invece un ritorno in panchina di uno tra Davide Ballardini e Rolando Maran, entrambi ancora sotto contratto con il Genoa.

SANTO ROMEO

Siamo su Google News: tutte le news sul Calcio Italiano CLICCA QUI