Sei qui: Home » Calcio Internazionale » Mancini, senti Senesi: “Vi spiego perché ho detto no all’Italia!”

Mancini, senti Senesi: “Vi spiego perché ho detto no all’Italia!”

Il difensore del Feyenoord, Marcos Senesi, svela di essere stato vicino alla convocazione con la Nazionale Italiana, nonostante fosse argentino, per via delle origini dei suoi avi. Pilastro del Feyenoord che si appresta a sfidare la Roma in finale di Conference League, recentemente si è riscoperto ambito sia dall’Argentina che dall’Italia, tanto che ha dovuto fare una scelta: vestire la maglia Albiceleste o quella Azzurra.

Senesi Italia Argentina

Nei mesi scorsi si è infatti parlato della possibilità che Roberto Mancini potesse convocarlo sfruttando le sue origini italiane ed il fatto che in realtà ci sia stato un qualcosa di molto concreto in ballo, è stato confermato dallo stesso Senesi a Olè : “La verità è che è molto bello essere apprezzato da due Nazionali, ne sono felice perché vuol dure che sto facendo bene. L’opzione Italia era reale, ho avuto dei contatti con Mancini che mi ha parlato del suo progetto. Ho parlato anche con lo staff tecnico dell’Argentina e in quella occasione ho espresso il desiderio di giocare per il mio Paese. La decisione è già più che chiara. Più che convincermi, mi ha parlato del suo progetto. Mi ha detto che vuole allestire una nuova squadra e che voleva che ne facessi parte. Vuole portare avanti un’importante ristrutturazione e voleva che ci fossi anche io. Ne ho parlato con la mia famiglia, ma in realtà io ho sempre sognato fin da bambino di giocare con la Nazionale argentina. E’ un anno che vado a letto pensando di avere la mia occasione. Non ci sono mai stati grandi dubbi, ho sempre avuto la voglia di giocare per il mio Paese“.