Sei qui: Home » Serie A » Milan » Presenza a sorpresa nel raduno del Milan: succederà dal 4 luglio

Presenza a sorpresa nel raduno del Milan: succederà dal 4 luglio

A Casa Milan inizia l’era RedBird. Dopo le firme per il passaggio di proprietà per 1,2 miliardi di euro, è arrivato anche l’annuncio ufficiale che completa l’operazione. Comunicazione che sancisce definitivamente l’acquisto della maggioranza del club di via Aldo Rossi. Il closing è previsto entro il mese di settembre 2022 ed Elliott rimarrà come socio di minoranza. Onorati di far parte della storia del Milan, entusiasti di poterne scrivere il prossimo capitolo “, ha dichiarato Gerry Cardinale, numero uno del fondo d’investimento americano.

Aldo Calciomercato Milan

Contemporaneamente all’ufficialità del passaggio societario, c’è stata anche la conferma di Massara e Maldini, autori del Milan campione d’Italia, nei suoi protagonisti. Tra le eredità del duo dirigenziale c’è anche Yacine Adli, centrocampista offensivo, trequartista, che il club rossonero aveva prelevato dal Bordeaux per poi farlo rimanere un altro anno in Francia a farsi le ossa. Secondo quanto riportato da Tuttosport, il francese verrà valutato da Stefano Pioli durante il ritiro e poi verrà presa una decisione se tenerlo in rosa e cederlo in prestito per dargli la possibilità di giocare con continuità.