Sei qui: Home » Calcio in Italia e Serie A - Le migliori notizie » Koulibaly, De Laurentiis studia la soluzione per trattenerlo: la mossa!

Koulibaly, De Laurentiis studia la soluzione per trattenerlo: la mossa!

Estate ed ombrellone, intrighi e pettegolezzi, nuovi amori e vecchie illusioni. Il calciomercato della bella stagione somiglia molto di più a love stories con la salsedine che ad una vera e propria compravendita di giocatori. Può capitare dunque che la partenza di uno faccia scattare un effetto domino che a cascata ricade su altri, faccia riemergere vecchi interessamenti e nuovi colpi di fulmine per rimpiazzare il vecchio. “E se ti lascia lo sai che si fa? Trovi un altro più bello che problemi non ha”. In buona sostanza è ciò che sta accadendo tra Napoli e Juventus.

Koulibaly Napoli Juventus

Le sirene del Bayern Monaco su De Ligt, sempre più intenzionato a lasciare il capoluogo piemontese, hanno subito messo in moto Arrivabene e Cherubini nel ricercare qualcuno che possa dignitosamente sostituire un giocatore del suo calibro. Subito due le idee: o lui o Bremer. Il Napoli dal canto suo non vuole ripetere quanto accaduto con Higuain, infatti secondo quanto riporta Repubblica Aurelio De Laurentiis starebbe seriamente pensando di fare uno strappo alla regola per il senegalese, sforando il limite dei 3,5 milioni di tetto ingaggi, allungando l’attuale stipendio del capitano in pectore (6,5 milioni) per 5 anni. Questa la mossa del patron azzurro per cercare di trattenere Kalidou.