Sei qui: Home » Calciomercato » Inter-Sanchez, addio vicino: si tratta per la buonuscita!

Inter-Sanchez, addio vicino: si tratta per la buonuscita!

Con il ritorno di Romelu Lukaku e l’arrivo dalla Roma di Henrikh Mkhitaryan, questa sessione di calciomercato per l’Inter è già ampiamente positiva. Soltanto un’altra operazione potrebbe trasformare tale sessione da positiva a straordinaria: l’arrivo di Paulo Dybala!

Come noto, l’ex numero 10 della Juventus è in costante contatto con il club nerazzurro e ha già ricevuto un’offerta da Beppe Marotta. Tuttavia, prima di poter affondare il colpo, il club milanese ha bisogno di cedere un attaccante, nello specifico Alexis Sanchez.

Inter Alexis Sanchez

El Niño Maravilla non rientra più nei piani tecnici di Inzaghi e soprattutto in quelli societari, per questo il club è disposto a farlo partire anche gratis, nonostante abbia ancora un anno di contratto.

LEGGI ANCHE:  L’ex Serie A torna a casa: si attende solo l’annuncio!

Sanchez guadagna 7 milioni di euro a stagione, una cifra troppo alta visto il ruolo di riserva che ha ricoperto in questi tre stagioni a Milano. La società, quindi, è pronta a “scaricarlo”, e per farlo sarebbe disposta anche a pagare una cospicua buonuscita.

Come riporta il Corriere dello Sport, l’Inter avrebbe comunicato al procuratore del cileno l’intenzione di chiudere il rapporto tra le parti e metterebbe sul piatto ben 4 milioni di euro per convincere l’attaccante a firmare la risoluzione del contratto.

Giuseppe Cannistrà