Sei qui: Home » News sul Calcio » La CAF attacca De Laurentis: “UEFA apra subito un’indagine”

La CAF attacca De Laurentis: “UEFA apra subito un’indagine”

Qualche giorno fa il presidente del Napoli ha fatto parlare tutti giornali a causa delle affermazioni riguardanti gli impegni che i calciatori africani hanno con le loro nazionali. Le parole da lui enunciate sono state attaccate dalla CAF con un comunicato ufficiale.

“CAF condanna i commenti inaccettabili del presidente del Napoli FC sui giocatori africani La CAF è sconvolta dalle affermazioni irresponsabili e inaccettabili del presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, sui giocatori africani e la Coppa d’Africa”.

de laurentiis
De Laurentis Napoli CAF

“Dichiarando pubblicamente che i giocatori che firmano per il Napoli devono firmare una rinuncia che denuncia la partecipazione alla Coppa d’Africa come condizione per l’impiego, i commenti di De Laurentiis potrebbero rientrare nell’articolo 14 del Regolamento Disciplinare UEFA” – Sostiene la CAF, sollecitando la Uefa ad aprire un’inchiesta.

LEGGI ANCHE:  Lazio, Milinkovic lontano dal rinnovo: Lotito ha un piano

Parole, quelle del presidente, che difficilmente sarebbero rimaste impunite, resta solo da vedere se la UEFA prenderà in carico tale provvedimento.

Andrea Trione