Sei qui: Home » News sul Calcio » PSG, obiettivo ancora Skriniar: le ultime sul rinnovo

PSG, obiettivo ancora Skriniar: le ultime sul rinnovo

Il PSG non molla su Milan Skriniar. Nonostante le lunghe trattative in estate, poi respinte dall’Inter, il club parigino continua comunque a pensare al difensore slovacco, per cui il club neroazzurrro sta ora lavorando al rinnovo, come riportato su Tuttosport. Il PSG aveva offerto per Skriniar 65 mln a fine estate, momento in cui ogni possibilità di accordo era stata ormai negata dal presidente Steven Zhang, che l’aveva tolto dal mercato. Una situazione che non sembra tuttavia del tutto conclusa, visto il contratto dello slovacco con l’Inter in scadenza tra un anno e le chiare intenzioni del PSG di intervenire nuovamente a gennaio.

La posizione di Skriniar nell’Inter è così attualmente in bilico, soprattutto dopo l’infortunio del giocatore del Paris Presnel Kimpembe. Intanto il club francese non dimentica il suo iniziale obiettivo, puntando sul mercato di gennaio per andare all’attacco con un’offerta che dovrebbe aggirarsi intorno ai 9 milioni l’anno per il giocatore.

Skriniar - Inter - PSG
Skriniar – Inter – PSG (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Uno scenario che non resta certo indifferente all’Inter, con Giuseppe Marotta ora al lavoro per il rinnovo. Durante tutta l’estate l’Inter non ha mai accettato le proposte del PSG per Skriniar, arrivate a metà agosto a circa 53 milioni più 7 di bonus.

LEGGI ANCHE:  Lazio, preoccupazione per le condizioni di Immobile: cosa rischia

Delle condizioni che lasciano uno spiraglio potenzialmente favorevole al PSG per gennaio. L’Inter dovrebbe quindi fare ora una quadra sulle cifre se vuole procedere al rinnovo che, in scadenza per il prossimo 30 giugno 2023, tarda comunque ad arrivare. Senza, l’Inter rischia di perdere Skriniar a zero alla fine del campionato.

Liliana Longoni