Sei qui: Home » News sul Calcio » Pjanic torna a parlare di Juve: sull’esonero di di Allegri!

Pjanic torna a parlare di Juve: sull’esonero di di Allegri!

La Juventus sta attraversando un periodo di profonda crisi. La sconfitta contro il Monza di domenica scorsa ha solo confermato una situazione già abbondantemente compromessa.

L’ottavo posto in campionato e le due sconfitte consecutive in Champions League hanno destabilizzato l’ambiente e messo in discussione anche il mister Max Allegri.

Sulla questione è intervenuto Miralem Pjanic, ex centrocampista bianconero che ha lavorato per molte stagioni sotto la guida del tecnico livornese.

Il serbo parla così sulle pagine di Tuttosport: “E’ un periodo no, come ne ho passati anche io quando ero li. Ma fidatevi di me: se ne esce e si può ancora vincere perché restano 31 partite di campionato e tantissimi punti”

Pjanic Allegri Juventus

Anche l’atteggiamento della squadra di fronte alle critiche è stato elogiato da Pjanic: “I giocatori sono consapevoli della situazione”. Gli stessi, infatti, non si sono tirati indietro davanti ai fischi degli spalti, perché “calciatori e tifosi devono essere una cosa sola”

E sul possibile esonero di Allegri è sicuro: “Adesso non hanno senso i cambi, i conti si fanno a fine stagione”

Un Pjanic fiducioso che sembra essere sicuro che la sua ex squadra possa ribaltare i risultati negativi e trovare continuità nel corso della stagione.

LEGGI ANCHE:  Juventus, è lotta con i top club europei per il terzino: i dettagli

Francesco Buffa