Sei qui: Home » News sul Calcio » Mondiali 2030, una candidata a sorpresa insieme a Spagna e Portogallo!

Mondiali 2030, una candidata a sorpresa insieme a Spagna e Portogallo!

L’Ucraina sarebbe pronta a presentare la sua candidatura congiunta con Portogallo e Spagna per ospitare il mondiale 2030.

Con un comunicato ufficiale, le due rispettive Federcalcio hanno annunciato l’inclusione dell’Ucraina nella proposta di organizzare il Mondiale 2030.

Ucraina Mondiale 2030

Il presidente della Uefa Alexander Ceferin avrebbe dato un riscontro favorevole alla eventuale candidatura del paese attualmente coinvolto nel conflitto con la Federazione Russa.

Ceferin, a nome della Uefa ha ribadito il totale sostegno alla popolazione ucraina e ha sottolineato l’importanza di mandare un messaggio di unione e solidarietà verso tutto il popolo ucraino.

La commissione di coordinamento dei Mondiali 2030 presieduta da Antonio Laranjo, sta lavorando con gli esponenti ucraini per inserirli il prima possibile nella delegazione che presenterà la candidatura ufficiale.

L’attuale candidatura della penisola iberica prevede 14 sedi, 11 in Spagna e 3 in Portogallo.

Riccardo Vinci