Sei qui: Home » News sul Calcio » Nazionali, novità per l’Argentina: è ufficiale!

Nazionali, novità per l’Argentina: è ufficiale!

A conferma dell’incredibile stato di forma dell’Argentina, il presidente dell’AFA ha dato un importante annuncio subito dopo il 3-0 rifilato questa notte alla Giamaica.

Con un tweet sul suo profilo ufficiale, Claudio Tapia, attuale presidente della federcalcio argentina, ha di fatto ufficializzato il prolungamento del contratto del CT Lionel Scaloni:

Sono orgoglioso di dirvi che abbiamo trovato l’accordo per il prosieguo di Lionel Scaloni come allenatore dell’Argentina fino ai Mondiali del 2026. Continuiamo a scommettere sul progetto globale delle selezioni”.

Argentina Rinnovo Scaloni

Un rinnovo ampiamente guadagnato sul campo visto che, inizialmente, il suo ruolo nella nazionale doveva essere di semplice traghettatore, almeno fino all’ingaggio di un allenatore più blasonato. Ciò, però, visti i grandissimi risultati ottenuti dal CT non è mai avvenuto.

Dal 2018 in poi, anno in cui è subentrato al suo predecessore Sampaoli, Scaloni è riuscito a rimettere in piedi una vera e propria rinascita per la Seleccion, in crisi dopo aver perso la finale dei Mondiali del 2014 e della Copa America sia nel 2015 che nell’edizione speciale del centenario dell’anno successivo.

Sotto la sua guida è finalmente arrivato il tanto agognato primo trofeo in Nazionale di Lionel Messi, la Copa America del 2019 e persino la vittoria nella prima Finalissima contro l’Italia, ma la storia non finisce qui.

Con grande gioia della Pulce e dei propri compagni, l’Argentina è infatti a sole 3 gare dal superare il record attualmente detenuto proprio dagli Azzurri di Roberto Mancini, ovvero le 37 gare consecutive da imbattuti. Scaloni candida così la propria seleccion ad essere una delle grandi favorite ai prossimi Mondiali in Qatar.

Ruggero Gambino