Calciomercato Inter: Inzaghi ha scelto il sostituto di Hakimi!

Sono giornate intense alla Pinetina, dove si programma la prossima stagione, la più complicata, quella della consacrazione.

Ausilio e Marotta sono già stati protagonisti del mercato italiano in questa finestra. Sebbene il mercato sia ancora lungo il duo interista ha rubato l’attenzione dei media con la cessione di Hakimi al PSG e con l’acquisto di Calhanoglu, prelevato dai rivali rossoneri.

Dopo l’addio di Conte e con l’arrivo di Simone Inzaghi la dirigenza nerazzurra sta cercando di formare la nuova squadra secondo i parametri e le indicazioni del nuovo allenatore. Arriverebbe proprio da Inzaghi il nome per la fascia, il neo tecnico dell’Inter avrebbe già comunicato la sua idea alla società. Si tratta di Denzel Dumfries, è lui il prescelto da Simone Inzaghi per andare a coprire il posto lasciato libero dalla partenza di Hakimi.

Calciomercato Inter, Dumfries può arrivare?

L’Inter ha scelto vuole Dumfries, Dumfries ha scelto vuole l’Inter, eppure la trattativa per il momento non si chiude. L’olandese, al termine di un grande Europeo che lo ha visto protagonista anche di 2 reti e un assist, non resterà al PSV Eindovhen. A dare la conferma è stato Roger Schmidt, allenatore del PSV Eindhoven, al termine del match di qualificazione in Champions League contro il Galatasary.

La cessione di Dumfries è questione di giorni o di settimane, non lo so esattamente. Ora non è in gruppo, de riposare dopo l’Europeo, ma ci ha detto esplicitamente di voler lasciare il PSV. L’anno scorso era già chiaro che sarebbe stata la sua ultima stagione qui con noi. La situazione è questa: non ha ancora firmato con un nuovo club, ma c’è interesse e le trattative sono in corso“.

L’inter ha scelto vuole Dumfries, Dumfries ha scelto vuole l’Inter, Il problema? Marotta cerca come modalità di trasferimento un prestito con diritto di riscatto, unica formula che consentirebbe all’Inter di avanzare nella trattativa. Se il PSV, club che detiene il cartellino del giocatore, dovesse aprire al prestito la trattativa verrebbe chiusa in tempi rapidi.

Mino Raiola, agente dell’esterno olandese, sta lavorando con diplomazia e pazienza per riuscire a convincere il club ad aprire al prestito, nel tentativo di portare gli olandesi a rivedere le proprie posizioni. Non resta che aspettare ulteriori sviluppi.

LEGGI ANCHE: Juventus, una cessione che lascia tutti a bocca aperta

Siamo su Google News: tutte le news sul Calcio Italiano CLICCA QUI