Rooney, disavventura a Washington: arrestato per ubriachezza e comportamento molesto

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Una disavventura – la prima della sua esperienza americana – ha coinvolto Wayne Rooney, ex attaccante di United e Everton. La leggenda della nazionale inglese è stato fermato in stato d’ebbrezza e con atteggiamento molesto all’aeroporto di Washington.

La vicenda risale al 16 dicembre scorso ma è stata resa pubblica soltanto nelle ultime ore e confermata dall’ufficio dello sceriffo. Il rilascio è avvenuto poco dopo.

Non è la prima disavventura di questo tipo per Rooney, che nel settembre 2017 fu arrestato per guida in stato d’ebbrezza. Il provvedimento, all’epoca, fu il ritiro della patente.

Rompipallone.it è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it SpazioJ.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

LE ULTIMISSIME

Seguici su Facebook

Preferenze privacy