Ribaltata la sentenza, il Palermo resta in Serie B

Ribaltata la sentenza in appello: il Palermo resta in Serie B. La tesi sull’inammissibilità del deferimento a Zamparini è stata accolta e dunque i rosanero resteranno in B.

Arriverà, invece, una penalizzazione da 20 punti per l’anno corrente. Questo comporta l’esclusione dai play-off. Si giocano i play-out, mentre retrocede il Foggia. L’illecito amministrativo c’è stato, ma come con il Chievo non è ammissibile la retrocessione.

Siamo su Google News: tutte le news sul Calcio Italiano CLICCA QUI

Un commento su “Ribaltata la sentenza, il Palermo resta in Serie B”

I commenti sono chiusi.