Francia, suicida il medico del Reims: aveva il coronavirus

Una tragedia sconvolgente, quella che ha colpito il club francese di Ligue 1 Reims. Il medico sociale del club, Bernard Gonzalez, di 61 anni, medico sociale delclub, si è tolto la vita dopo aver scoperto di essere positivo al COVID-19.

La tragica notizia è stata diffusa dallo stesso club francese, attraverso una nota apparsa sui canali ufficiali: “Siamo distrutti, oggi lo Stade Reims piange il dottor Bernard Gonzalez. Medico del club, ma anche di centinaia di abitanti di Reims di tutte le età. Era qui da 23 anni”.

Il sindaco della città, Arnaud Robinet, ha poco dopo rivelato la positività del dottore, spiegando che prima di compiere il gesto ha lasciato una lettera in cui lo scriveva.

Siamo su Google News: tutte le news sul Calcio Italiano CLICCA QUI