Tragedia in Turchia, il calciatore turco Toktas uccide il figlio malato di Coronavirus

Tragedia in Turchia, il calciatore turco Toktas uccide il figlio malato di Coronavirus

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Una storia tremenda, difficile sia da metabolizzare che da raccontare. Arriva dalla Turchia e ha come protagonista Cevher Toktas, un calciatore del Bursa Yildirim Spor, che ha ammesso alla Polizia di aver ucciso il figlio di 5 anni, malato di Coronavirus. Ecco quanto dichiarato:

“Ho messo un cuscino sulla faccia di mio figlio. Dopo un po’ ho chiamato i dottori affinché non sospettassero nulla. Non ho mai amato il mio figlio più piccolo e sono lucido, non ho problemi mentali. L’unica ragione per cui l’ho fatto è che non lo volevo”.

Rompipallone.it è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it SpazioJ.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

LE ULTIMISSIME

Seguici su Facebook

Preferenze privacy