Minacce alla SPAL: testa di maiale ritrovata all’esterno del centro sportivo

La SPAL è già matematicamente retrocessa in Serie B. I punti conquistati in classifica dalla squadra di Ferrara sono appena 20 e naturalmente non sono bastati per rimanere nella massima serie.

Come riportato da “La Nuova Ferrara“, alcuni ignoti, hanno depositato una testa di maiale mozzata sopra ad uno striscione davanti al centro sportivo del club: “Via i porci da Ferrara“.

Dalle prime ricostruzioni, pare che questo gesto deprecabile, non avrebbe nulla a che vedere con la tifoseria organizzata spallina. La dirigenza della SPAL ha preferito non rilasciare alcuna dichiarazione in merito all’episodio.

Siamo su Google News: tutte le news sul Calcio Italiano CLICCA QUI