Minacce alla SPAL: testa di maiale ritrovata all’esterno del centro sportivo

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

La SPAL è già matematicamente retrocessa in Serie B. I punti conquistati in classifica dalla squadra di Ferrara sono appena 20 e naturalmente non sono bastati per rimanere nella massima serie.

Come riportato da “La Nuova Ferrara“, alcuni ignoti, hanno depositato una testa di maiale mozzata sopra ad uno striscione davanti al centro sportivo del club: “Via i porci da Ferrara“.

Dalle prime ricostruzioni, pare che questo gesto deprecabile, non avrebbe nulla a che vedere con la tifoseria organizzata spallina. La dirigenza della SPAL ha preferito non rilasciare alcuna dichiarazione in merito all’episodio.

Rompipallone.it è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it SpazioJ.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

LE ULTIMISSIME

Seguici su Facebook

Preferenze privacy