Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

La Sexta Leo Messi ha rilasciato un’intervista nella quale ha raccontato come si sente attualmente dopo aver trascorso un’estate a dir poco rocambolesca e, inoltre, ha aggiunto delle parole sul Barcellona e sul suo futuro. Ecco quanto riportato:

“Dopo quello che ho passato in estate la verità è che oggi sto bene. È ver che ho passato un periodo molto brutto, prima dell’estate per come è finita la stagione, poi è arrivato quello che è successo in estate, il burofax e tutto il resto, ma oggi mi sento bene e voglio lottare seriamente per quello che abbiamo davanti. Sono emozionato, sono consapevole che la società non se la stia vivendo bene a livello di club e di squadra e tutto ciò che circonda il Barcellona non è facile, ma non sto nella pelle”.

Cosa provi per la maglia blaugrana? Tutto, l’ho sempre detto, il Barcellona è la mia vita. Sono qui da quando avevo 13 anni. Sono cresciuto sia nel club che in città. Vivo da più tempo a Barcellona che in Argentina Qui mi hanno insegnato tutto, sono cresciuto e il club mi ha formato come calciatore ma anche come persona, mi ha dato tutto e io ho sempre dato tutto me stesso per il Barça, ho un rapporto d’amore perché è quello che ho vissuto da quando sono arrivato qui, l’amore che ho verso la città, il club e tutto quello che comprende il Barcellona, in più anche i miei figli sono nati qui”.

Poi, conclude parlando del suo futuro: “Non so se andrò via da Barcellona, ne parlerò a fine stagione. Spero di far parte del Barça come club anche quando mi ritirerò da calciatore. Ho sempre pensato di divertirmi e di vivere negli Stati Uniti, di disputare quel Campionato. Non so se accadrà”.

Rompipallone.it è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it SpazioJ.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

LE ULTIMISSIME

Seguici su Facebook