Lotito, stangata: squalifica di 12 mesi

La Corte d’Appello FIGC ha squalificato Claudio Lotito per 12 mesi. Una stangata vera e propria per il presidente della Lazio, accusato di aver volontariamente violato il protocollo covid nel famoso caso tamponi.

In attesa che la giustizia ordinaria faccia il suo corso, quella sportiva ha stabilito la stangata per il patron di Lazio e Salernitana. Una beffa doppia, visto che con questa condanna Lotito perderà anche la carica di consigliere federale.

Siamo su Google News: tutte le news sul Calcio Italiano CLICCA QUI