La FIGC: “Ci inginocchieremo, ma non condividiamo la campagna Black Lives Matter”

La nazionale si inginocchia, ma non condivide la campagna Black Lives Matter. Questo è quanto emerge dal comunicato – con una logica un po’ contorta – emesso dalla FIGC per affrontare la tematica. Nei giorni precedenti Italia-Austria è stato il caso più significativo della settimana, ora assume altri connotati. La FIGC ha infatti emesso il seguente comunicato:

 “La squadra si inginocchierà per solidarietà con gli avversari e non per la campagna in sé, che non condividiamo. Se i giocatori del Belgio si inginocchieranno allora lo faranno anche i nostri, per essere solidali con loro“.

Sicuramente parole che innescheranno polemiche, da entrambe le fazioni.

Siamo su Google News: tutte le news sul Calcio Italiano CLICCA QUI

Un commento su “La FIGC: “Ci inginocchieremo, ma non condividiamo la campagna Black Lives Matter””

I commenti sono chiusi.