Clamorosa decisione della Yamaha: niente GP d’Austria per lui

Con un comunicato ufficiale, la Yamaha ha annunciato l’esclusione del suo pilota Maverick Vinales per il prossimo GP d’Austria. La decisione sarebbe arrivata in seguito ad azioni pericolose, (e non giustificate), eseguite dallo spagnolo durante la scorsa gara.

Il provvedimento preso per motivi disciplinari, riguarda solo il prossimo GP, nel quale comunque il pilota non verrà sostituito.

Sotto la lente d’ingrandimento il fatto che il pilota si sia ritirato un giro prima e abbia aperto il gas volontariamente davanti al suo box. I rapporti tra il pilota e la scuderia non sono dei migliori, con Vinales che ha già un accordo con Aprilia.

LEGGI ANCHE: Rifiuta l’offerta del Montreal: salta l’affare

Siamo su Google News: tutte le news sul Calcio Italiano CLICCA QUI

Un commento su “Clamorosa decisione della Yamaha: niente GP d’Austria per lui”

I commenti sono chiusi.