Lazio, si ferma uno dei titolari, salterà la nazionale

Lazio, si ferma Lazzari. L’esterno biancoceleste al minuto 12′ della gara contro lo Spezia si accascaito a terra per un fastidio al polpaccio. Sognava di rivedere l’azzurro, ma ha dovuto alzare bandiera bianca. È la seconda volta consecutiva che Lazzari non risponde alla chiamata del commissario tecnico azzurro. A giugno era tra i convocati per il primo raduno precedente a Euro 2020 in Sardegna, ma per motivi personali non vi partecipò. In settimana svolgerà i controlli con i medici della Lazio, che sperano non sia nulla di grave. Il giocatore sabato si è fermato subito, non ha peggiorato le condizioni giocando forzando il polpaccio.