Juventus, colpo a gennaio dal PSG!

La corazzata di talenti composta dal PSG quest’anno sta iniziando a mostrare le prime complicazioni: ad approfittarne potrebbe essere proprio la Juventus.

Un giocatore in particolare ha espresso il suo malumore attuale nel club parigino. Si tratta di Georginio Wijnaldum, centrocampista arrivato a parametro zero dal Liverpool.

Wijnaldum, presentazione PSG, 2021, Getty Images

L’olandese, in un’intervista a NOS, ha spiegato come il fatto di non essere impiegato spesso stia condizionando la sua avventura con il PSG:

“Una situazione nuova per me, è difficile: non posso dire di essere totalmente felice perché non è ciò che mi aspettavo. Ma il calcio è anche questo dovrò imparare ad affrontare questi momenti lavorando sodo per risolvere la situazione”

Dopo le prime partite da titolare, infatti, Wijnaldum ha iniziato le ultime gare dalla panchina, essendo impiegato solo nei 10/15 minuti finali.

Questa situazione è il rischio a cui vai incontro quando decidi di allestire una squadra piena di campioni. Con il rientro di Marco Verratti, difatti, Pochettino sembra preferirgli Gueye e Herrera. Oltre a loro, scalpitano in panchina Paredes e Danilo Pereira, che ultimamente hanno affiancato Wijnaldum a bordo campo.

Sono passati oltre due anni dalla magica serata di Anfield, dove l’olandese contribuì ad eliminare il Barcellona con una leggendaria doppietta. Da uomo decisivo ai Reds alla panchina del PSG.

Wijnaldum, Liverpool-Barcellona, Champions 2019, Getty Images

In tutto questo sembra potersi infilare la Juventus, che sta cercando risorse di qualità per il centrocampo. Lo stipendio di Wijnaldum è proibitivo (10 milioni), ma l’attuale morale del giocatore potrebbe facilitare una sua partenza anticipata, già da gennaio.

La dirigenza bianconera sembra aver scelto l’ex-Liverpool per affidargli le redini della trequarti, soprattutto dopo l’imminente partenza di Ramsey, accostato al Newcastle.

Siamo su Google News: tutte le news sul Calcio Italiano CLICCA QUI