La FIGC rigetta tutte le accuse: “Nessuna offesa razzista ai giocatori svedesi”

La Federazione Italiana Gioco Calcio non ci sta e rigetta al mittente tutte le accuse che la Federazione svedese aveva alzato nelle ultime ore circa un episodio di razzismo durante la partita di ieri tra le due formazioni Under 21.

elanga
Elanga, Svezia, Italia

Il comunicato della FIGC

“La FIGC smentisce nella maniera più assoluta che un calciatore dell’Under 21, durante Italia-Svezia ieri a Monza, abbia espresso offese a sfondo razzista nei confronti di un avversario, episodio tra l’altro che, da quanto ci risulta, non è stato riscontrato dagli ufficiali di gara o dal delegato UEFA”.

LEGGI ANCHE: Qualificazioni Mondiali, i risultati del pomeriggio: Attenzione alla Svezia!

LEGGI ANCHE: Presunti insulti razzisti ad un giocatore: la federazione svedese non ci sta!

Siamo su Google News: tutte le news sul Calcio Italiano CLICCA QUI