Sei qui: Home » News sul Calcio » Lega e Figc, nessuna novità sugli slot per gli extracomunitari: la situazione

Lega e Figc, nessuna novità sugli slot per gli extracomunitari: la situazione

Il Consiglio Federale si è riunito in data odierna deliberando su alcune questioni. Tra di esse soprattutto il calciomercato e sulle disposizioni per la prossima stagione agonistica. Secondo quanto riportato da Tuttomercatoweb, non ci sono novità in merito al tesseramento di calciatori extracomunitari da parte delle squadre di Serie A, Serie B e Serie C.

Dunque, rimarranno le norme in vigore nelle stagioni precedenti che sono:

1) I club che hanno in rosa più di due giocatori extracomunitari acquistati a titolo definitivo potranno tesserarne altri due, ma a specifiche condizioni. Un calciatore può essere tesserato solo come sostituto di un altro calciatore extracomunitario ceduto all’estero o svincolato; un altro calciatore può essere acquistato senza vincoli di sostituzione, purché questi sia stato convocato ed inserito in lista gara in almeno due gare della propria Nazionale nei dodici mesi antecedenti la richiesta di tesseramento, o cinque volte in carriera;

Calciomercato Serie A extracomunitari

2) i club che hanno in rosa uno o nessun giocatore extracomunitario possono tesserarne tre provenienti dall’estero;

LEGGI ANCHE:  Calciomercato Lazio, novità importanti su Casale!

3) i club che hanno in rosa due calciatori extracomunitari ne potranno tesserare uno senza vincoli di sostituzione e un altro come sostituto di un calciatore extracomunitario ceduto all’estero o svincolato.

I club di Serie B e Serie C, invece, non potranno acquistare alcun calciatore extracomunitario.

Juri Modugno