Sei qui: Home » Calciomercato » Scelto l’allenatore dell’Udinese, ma spuntano dei problemi: il motivo

Scelto l’allenatore dell’Udinese, ma spuntano dei problemi: il motivo

Stagione quasi da incorniciare quella di Cioffi all’Udinese, che, subentrato a Gotti, è riuscito a dare una sterzata al campionato friulano facendo partite importanti e prestazioni altisonanti, come i 4-0 a Firenze e a Salerno.

Probabilmente qualche differenza di veduta con la proprietà lo hanno convinto a non proseguire la sua avventura con il club bianconero e sposare, invece, il progetto dell’Hellas Verona.

Gabriele Cioffi Udinese Calcio

L’Udinese, dal canto suo, avrebbe messo nel mirino per la panchina del prossimo l’allenatore dell’Ascoli Sottil, che ha giocato in maglia bianconera da calciatore dal 99 al 2003, quindi conosce perfettamente quello che è l’ambiente che si respira da quelle parti.

LEGGI ANCHE:  Calciomercato Milan, Maldini interessato al difensore dell'Empoli: i dettagli

Secondo quanto riportato da Gianluca Di Marzio, però, il club in cui ha allenato fino a poche settimane fa Sottil, ossia l’Ascoli, non avrebbe gradito l’approccio di Marino con il loro tesserato.

Si cerca quindi di lavorare per sistemare diplomaticamente la cosa e far sì che il tecnico possa liberarsi il prima possibile.