Type to search

Dammi Un Altro Calcio

Crotone, Pescara e Palermo…Si salvi chi può

Sempre Falcinelli, straorinariamente, meravigliosamente Diego Falcinelli! No, non è il peggior incubo di Massimo Marianella, semmai lo è per Martusciello e per il suo Empoli. Al minuto 39, Mchedlidze pareggia allo Scida, Crotone 1 Empoli 1 e distanza che resta di 11 punti.

LE ULTIME ALLA RIBALTA

Poteva ammazzare la lotta salvezza (ahimè già in fin di vita), ma Falcinelli travestito da dottore, da supereroe, da tutto ciò che desiderate negli ultimi secondi, decide di rianimarla, tripletta, pallone a casa e corsa di nuovo riaperta.

Come se non bastasse, potere alle piccole in questo week-end, il nuovo Palermo di Diego Lopez, con il coltello tra i denti non molla e strappa un punto in uno dei campi più difficili d’Europa, costringendo all’1-1 al San Paolo, un lanciatissimo Napoli.

DATI ALLA MANO

La lotta salvezza, purtroppo, negli ultimi anni sta sparendo: sempre meno squadre coinvolte, sempre meno punti sufficienti per salvarsi, sempre meno lotte nel fango. Era il vero Campionato degli italiani, un mini Campionato nel Torneo dei ricchi, dove chiunque poteva adorare la “sua piccola”, fino alla fine, fino all’ultimo minuto dell’ultima giornata.

Ma non siamo qui a piangere sul latte versato, piuttosto sorridiamo al pallone lanciato in tribuna dal quarto minuto, per raggiungere lo 0-0 finale (mica come Evra..), siamo qui per capire se davvero esista ancora una corsa salvezza. Empoli 21, Crotone 13, Palermo 11, Pescara 9. 22 gare giocate (il Crotone deve recuperare una gara contro la Juventus, il Pescara invece si porterà a quota 22 match affrontando la Fiorentina, entrambe in terra amica).

LA SITUAZIONE

Proviamo ad immaginare una volata per il MiniScudetto, l’Empoli è la Juventus della situazione: può solo perderla. Squadra ordinata, attenta più alla fase difensiva che a quella offensiva, soltanto 13 reti segnate, zero spettacolo, squadra da Under e No Goal. Crotone partito senza stadio, senza giocatori di livello, ma sembra quella più affamata, e con un Falcinelli così…

Il Palermo, nonostante l’ottimo punto di Napoli, sta cedendo alcuni dei suoi pezzi pregiati, la testa è già alla vittoria della prossima Serie B? Chiudiamo con il Pescara, 21 giornate e 0 vittorie sul campo. Partita in maniera meravigliosa, 2-2 contro il Napoli, filo da torcere all’Inter e soprattutto tanta qualità, tanto bel gioco, sembrava potesse essere la sorpresa della stagione.

LOTTA SALVEZZA, CI MANCHI!

No, non ci siamo scordati di voi romanticoni che non avreste dubbi tra un Barcellona-Real ed un Reggina-Messina. Gli scontri diretti, da ora a fine campionato: Palermo -Crotone Giornata 23 Empoli – Pescara Giornata 31 Pescara – Crotone Giornata 35 Pescara – Palermo Giornata 37 Palermo – Empoli Giornata 38 Calendario che sembra fatto apposta per istigare la bagarre, per la volata ciclistica, per uno la gloria, per gli altri l’Inferno. Ci vogliono testa, cuore, piedi, polmoni e soprattutto tanti, tanti attributi. Pedalate piccole, pedalate. Si salvi chi può.

 

Keivan Musa

Tags:

You Might also Like

Preferenze privacy