Type to search

SERIE A

Ehizibue rifiuta il trasferimento al Genoa: “Me l’ha detto Dio”

Nel mondo del calcio le trattative di mercato si possono ritenere quasi concluse nel momento in cui il giocatore è arrivato nella sua “nuova” città. Ma ogni tanto qualcosa va storto: a partire dalle visite mediche, passando per qualche motivo burocratico, fino ad arrivare ad un ripensamento del giocatore stesso.

È il caso, questa volta, di Kinglsey Ehizibue, terzino destro del PEC Zwolle. Il Genoa aveva trovato l’accordo ed il giocatore aveva anche svolto le visite mediche con il club rossoblù.

Ma, al momento della firma, ecco l’incredibile passo indietro da parte del giocatore. Ehizibue non si è presentato all’appuntamento ed addirittura è tornato in Olanda per tornare al PEC Zwolle. Proprio dai Paesi Bassi è arrivata la notizia del motivo che avrebbe spinto Ehizibue a rifiutare il trasferimento: a quanto pare sarebbe arrivata una sorta di rivelazione ultraterrena. Sembrerebbe stato Dio a suggerire al giocatore classe ’95 di non affrontare questo cambiamento.

Da parte del Genoa è stata data anche una disponibilità di 48 ore, ma a questo punto possiamo dire che l’affare non si concluderà.

Preferenze privacy