Toloi commuove tutti: la moglie perde il bambino, lui scende in campo e vince con l’Atalanta


Una serata veramente indimenticabile quella dell’Atalanta che, battendo con un clamoroso 3-0 la Juventus, si è aggiudicata il pass per le semifinali di Coppa Italia, dove affronterà la Fiorentina, che ha umiliato la Roma per 7-1.

Una serata indimenticabile e particolare anche per Rafael Toloi, difensore della Dea, anche ieri protagonista di novanta minuti da incorniciare. Ma la storia, raccontata dallo stesso brasiliano, è molto più profonda e triste.

Mentre lui scendeva in campo, la moglie, purtroppo, ha subito un aborto ed ha perso il bimbo di cui era in attesa. Una notizia agghiacciante, da pelle d’oca. Raccontata, però, da un lucidissimo Toloi che ha colto l’occasione per ringraziare tutti, per una gioia, quella della vittoria di ieri sera, che ha reso meno amara la triste notizia. La moglie del brasiliano, inoltre, telefonata prima del match, non ha detto niente. Chiedendo al marito di scendere in campo. Emozioni, emozioni vere. Non è solo uno sport…


Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Editore: Cierre Media SRLS - P.IVA: 07984301213

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.
Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Rompipallone.it è un marchio registrato da Cierre Media

Rompipallone