Stangata per Diego Costa, frasi ingiuriose e mani sull’arbitro: 8 giornate di squalifica!

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Una stangata per Diego Costa e per l’Atletico Madrid. Il calciatore ha ricevuto una maxi-squalifica per avere, nella gara contro il Barcellona, rimediato un cartellino rosso.

La squalifica ammonta a 8 giornate: stagione finita. Il motivo di una stangata così pesante? Le frasi ingiuriose rivolte all’arbitro, con accuse rivolte alla madre del direttore di gara (“me ca*o en tu madre”), e le mani appoggiate sull’arbitro mentre protestava.

4 giornate per le frasi ingiuriose, 4 per i tocchi agli arbitri nelle proteste. Più, in aggiunta, una multa di 6 mila euro. E ora dovrà restare fermo fino alla prossima stagione.

Rompipallone.it è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it SpazioJ.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

LE ULTIMISSIME

Seguici su Facebook

Preferenze privacy