Sei qui: Home » Calcio Internazionale » Manchester City, addio Kompany: sarà il nuovo allenatore-giocatore dell’Anderlecht

Manchester City, addio Kompany: sarà il nuovo allenatore-giocatore dell’Anderlecht

Undici stagioni, quattro Premier League, quattro Coppe di Lega, due FA Cup e due Community Shield. È questo il bottino di Vincent Kompany in undici stagioni. Il difensore del Manchester City è ai saluti con il club inglese, ma non si ritirerà.

Lo ha dichiarato lo stesso giocatore, che sarà il nuovo allenatore-giocatore dell’Anderlecht. A Kompany sono stati promessi tempo, budget, struttura e personale. L’obiettivo suo ora è quello di insegnare e mostrare il calcio in stile Guardiola, che ha riacceso in lui l’amore per questo sport.

LEGGI ANCHE:  Annuncio di Carnevali in diretta: la verità sul futuro di Scamacca e Frattesi

Sembrerebbe essere arrivata anche un’offerta da parte del Manchester City per far parte dello staff di Guardiola. La scelta, però, è stata quella di tornare nel club dove è cresciuto fino al 2006.

Un commento su “Manchester City, addio Kompany: sarà il nuovo allenatore-giocatore dell’Anderlecht”

I commenti sono chiusi.