Type to search

CALCIO INTERNAZIONALE

Manchester City, addio Kompany: sarà il nuovo allenatore-giocatore dell’Anderlecht

Undici stagioni, quattro Premier League, quattro Coppe di Lega, due FA Cup e due Community Shield. È questo il bottino di Vincent Kompany in undici stagioni. Il difensore del Manchester City è ai saluti con il club inglese, ma non si ritirerà.

Lo ha dichiarato lo stesso giocatore, che sarà il nuovo allenatore-giocatore dell’Anderlecht. A Kompany sono stati promessi tempo, budget, struttura e personale. L’obiettivo suo ora è quello di insegnare e mostrare il calcio in stile Guardiola, che ha riacceso in lui l’amore per questo sport.

Sembrerebbe essere arrivata anche un’offerta da parte del Manchester City per far parte dello staff di Guardiola. La scelta, però, è stata quella di tornare nel club dove è cresciuto fino al 2006.

1 Comment

Preferenze privacy