Ciccio Graziani attacca Nkoulou: “Dovrebbero squalificarlo per 4 anni senza stipendio!”


Francesco ‘Ciccio’ Graziani, leggenda del Torino e Campione del Mondo nel 1982 con la Nazionale di Bearzot, ha rilasciato un’intervista a Toronews, attaccando in maniera molto dura Nikolas Nkoulou, reo di essersi comportato poco professionalmente nelle ultime settimane per motivi di mercato.

“Meriterebbe una lunga squalifica” – le parole di Cicco Graziani – “perché ha mancato di serietà e professionalità. Il calciatore, quando firma un contratto, ha diritto di ricevere lo stipendio ma il dovere di scendere in campo. Dovrebbero intervenire Uefa e Fifa: la punizione corretta sarebbe una squalifica di almeno 4 anni senza campo e senza stipendio!”

Rompipallone