Type to search

CALCIO INTERNAZIONALE

Calciomercato e riciclaggio: scattano le manette per l’agente di Courtois

Un nuovo scandalo scuote il mondo del calcio. Questa volta sul banco degli imputati ci finisce il calciomercato. A Bruxelles, è stato aperto un fascicolo su un possibile caso di corruzione che riguarda alcuni dei maggiori agenti d’Europa ed i loro assistiti. Nelle ultime ore, sono già partite le perquisizioni tra Belgio, Londra e Monaco.

Gli arresti sono già due, uno di questi nel Principato, Christhope Henrotary. A molti questo nome non dirà niente ma si tratta dell’agente di uno dei giocatori più pagati e forti al mondo, il portiere del Real Madrid, Thibaut Courtois. Il procuratore del portiere belga, è accusato di “commissioni fraudolente” per il trasferimento di un altro trasferimento.

L’inchiesta è partita dal trasferimento di Aleksandar Mitrovic dall’Anderlecht al Newcastle nel 2015 ed aveva già portato ad una serie di perquisizioni il 24 aprile in Belgio.

Preferenze privacy