Salvini sui cori razzisti: “Lo stadio non è la Scala. E i buu verso i bianchi?”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

L’onorevole Matteo Salvini, ex Ministro dell’Interno, ha rilasciato un’intervista a TMW Radio. Incalzato sulla sospensione di Atalanta-Fiorentina per via dei cori razzisti nei confronti di Dalbert, Salvini ha risposto in questo modo:

“Ha fatto bene e detto questo ovviamente l’educazione viene prima di tutto. Poi c’è da dire una cosa: per il “buu” di colore fermiamo la partita e il “buu” al bianco? E’ chiaro che vai allo stadio e non alla Scala. Un vaffa può scapparti senza guardare il colore. Era un ambiente diverso primo. C’era una sana rivalità. Finita la partita ti bevi un caffè e andavi a casa. I buu li avrei riservati a tanti giocatori bianchi sabato sera (ride, ndr)”.

Rompipallone.it è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it SpazioJ.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

LE ULTIMISSIME

Seguici su Facebook

Preferenze privacy