Type to search

CALCIO INTERNAZIONALE

Nizza, risolto il caso del furto dell’orologio a Dolberg: accusato un ragazzo della primavera

Il neo attaccante del Nizza, Kasper Dolberg, aveva denunciato il furto del suo orologio mentre si stava allenando lo scorso 16 settembre. Stando a quanto riporta l’edizione odierna de “L’Equipe” dopo dieci giorni si sarebbe finalmente trovato il colpevole.

Il colpevole? Un ragazzo della primavera

Secondo il quotidiano francese, il colpevole avrebbe il nome di Lamine Diaby-Fadiga, 18enne calciatore della Primavera ma con delle presenze in prima squadra.

Il ragazzo rischia ora il licenziamento e si troverà ad affrontare un procedimento disciplinare.