Il Messaggero – Pastore, trasferimento in Cina bloccato a causa del coronavirus

CALCIOMERCATO ROMA – Javier Pastore avrebbe dovuto trasferirsi in Cina in questa finestra di mercato. Il Flaco, però, non cambierà continente a causa del coronavirus che sta spopolando in Cina. La Federcalcio asiatica, nel frattempo, ha rinviato l’inizio del campionato Cinese – che sarebbe cominciato il 22 febbraio – così come tutte le manifestazioni sportive.

Siamo su Google News: tutte le news sul Calcio Italiano CLICCA QUI