Coronavirus, c’è un caso positivo anche al Chelsea: squadra in isolamento

Anche il Chelsea dopo Juventus e Sampdoria è stato colpito dal coronavirus. A pagarne le conseguenze è il giovane classe ‘99 Callum Hudson-Odoi che è risultato positivo al tampone dopo aver accusato la febbre a inizio settimana. Ora tutta la squadra è ora in quarantena, compresi staff tecnico e dirigenti. Con ogni probabilità verrà rinviata anche, dopo Juve-Lyon e Manchester City-Real Madrid, Bayern Monaco-Chelsea del prossimo mercoledì 18 marzo.

Siamo su Google News: tutte le news sul Calcio Italiano CLICCA QUI

Un commento su “Coronavirus, c’è un caso positivo anche al Chelsea: squadra in isolamento”

I commenti sono chiusi.