Conte: “Abbiamo introdotto una multa che va dai 400 ai 3000 euro! Prolungamento fino al 31 luglio? Niente di vero”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Giuseppe Conte, presidente del Consiglio, ha parlato in diretta sulla sua pagina ufficiale Facebook per informare tutti gli italiani su alcune novità in merito all’emergenza Coronavirus:

“Questo decreto legge riordina un po’ i metodi che stiamo adottando. Noi sin dall’inizio abbiamo fatto affidamento su un decreto con la quale avremmo adottato specifiche misure, utilizziamo uno strumento che ci consente di dosare le misure di contenimento del rischio. Con questo decreto legge abbiamo anche regolamentato in modo più trasparente i rapporti tra Governo e parlamento. Abbiamo regolamentato i rapporti tra gli interventi del Governo e le regioni. Lasciamo infatti che i presidenti delle regioni possano adottare anche provvedimenti e misure restrittive qualora ce ne fosse il bisogno. Abbiamo introdotto una multa che va dai 400 ai 3000 euro, qualora venisse violato l’isolamento. Non c’è il fermo amministrativo per chi viene colto alla guida di un autoveicolo. Sono orgoglioso di tutti i cittadini italiani e delle forze dell’ordine che stanno facendo un’attentissima verifica. La grande maggioranza dei cittadini si sta conformando a queste nuove regole e tutto questo deve renderci orgogliosi del nostro paese. Insieme riusciremo a vincere questa guerra. Ho letto di alcune notizie che girano, non tenete conto della bozza che è stata pubblicata in questa mattina. Non si prolungherà affatto il decreto sino al 31 luglio 2020”.

Rompipallone.it è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it SpazioJ.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

LE ULTIMISSIME

Seguici su Facebook

Preferenze privacy