Brescia, Cellino: “Per me la Serie A è chiusa: Lotito? Raglio d’asino…”

CELLINO SERIE A – Il Presidente del Brescia, Massimo Cellino, ha rilasciato un’intervista al “Giornale di Brescia” sulla possibile ripresa della Serie A. Il presidente dei lombardi ha attaccato duramente tutta la Lega ed in particolare il presidente della Lazio, Claudio Lotito. Ecco quanto evidenziato dalla nostra redazione:

CELLINO SERIE A

cellino serie a
Massimo Cellino

Ribadisco che se si riprenderà a giocare io non schiererò la squadra. Non è una provocazione: mi diano i punti di penalizzazione che vogliono mi assumo tutte le responsabilità del caso”.

Lotito vuol tornare a giocare? Raglio d’asino non giunge in Paradiso, si dice: io ascolto solo chi è degno di essere ascoltato. Tra l’altro non so nemmeno se rappresenti la Lazio visto che del club è solo presidente del comitato di gestione”. 

Il presidente della FIGC vada meno in tv e controlli meglio i conti delle società. E venga a fare un giro a Brescia, poi parliamo di tutto. Io non voglio vantaggi e non ho paura di retrocedere perché non fallisco e perché la serie A ce la riprenderemo. Le posizioni prudenti di FIFA e CONI sul fatto di tornare a giocare dicono che il mio punto di vista è quello corretto“.

Siamo su Google News: tutte le news sul Calcio Italiano CLICCA QUI