GdS – Il Trapani è a rischio: pignorati i conti del club e in dubbio l’iscrizione al prossimo campionato

La Gazzetta dello Sport odierna si sofferma sulla situazione economica in casa Trapani. Oltre alle difficoltà causate dal contenzioso in atto di vecchia e nuova proprietà, tra Fabio Petroni e Maurizio De Simone si unisce anche una situazione non felicissima causata dalla crisi economica dovuta al coronavirus. La rosea spiega come l’iscrizione al prossimo campionato sia in forte dubbio e come la FM Service abbia posto in essere un atto di pignoramento verso terzi che impone al Trapani di restituire 539.095,09 euro, interessi e spese legali comprese. In questo momento, i conti del Trapani sono tutti bloccati e la situazione si fa sempre più complicata.

Siamo su Google News: tutte le news sul Calcio Italiano CLICCA QUI