Sei qui: Home » News sul Calcio » Roma, arrestato il fratello di Pastore per aver violato la quarantena

Roma, arrestato il fratello di Pastore per aver violato la quarantena

Come riportato dai colleghi argentini di “El Diario de Carlos Paz“, il fratello del centrocampista della Roma, Javier Pastore è stato arrestato venerdì pomeriggio per aver violato la quarantena.

Durante un controllo di quarantena, sulla Route 38 è stato trovato alla guida di un fuoristrada insieme alla sorella Lorena che però era fornita di un regolare permesso.

Il giovane è stato rilasciato dopo alcune ore passate alla stazione di polizia di Carlos Paz.