Coronavirus, Zangrillo primario San Raffaele: “Il virus clinicamente non esiste più, bisogna tornare ad una vita normale”

Alberto Zangrillo, direttore della terapia intensiva dell’ospedale San Raffaele di Milano, a “Mezz’ora in più” su Rai tre, ha rilasciato alcune dichiarazioni sul Coronavirus e il suo sviluppo che hanno provocato un certo scalpore. Ecco quanto evidenziato dalla nostra redazione:

“Oggi è il 31 maggio e circa un mese fa sentivamo epidemiologi temere per la fine del mese e inizio giugno una nuova ondata e chissà quanti posti di terapia intensiva da occupare. In realtà il virus dal punto di vista clinico non esiste più”.

“Questo lo dice l’università Vita e Salute San Raffaele, lo dice uno studio fatto dal virologo direttore dell’Istituto di virologia, il professore Clementi, lo dice il professor Silvestri della Emory University di Atlanta”.

Siamo su Google News: tutte le news sul Calcio Italiano CLICCA QUI